TinyDropdown Menu provablog: Dalla Sardegna con...pleurotus.
La Magia della Natura e le sue Meraviglie

martedì 12 marzo 2013

Dalla Sardegna con...pleurotus.


Dalla Sardegna con....pleurotus.

Stanno già arrivando a Sensazione Natura le primissime foto dei primi raccolti micologici relativi alla stagione 2013.
Ad inviarci le prime immagini è Giorgio (Nonnogiorgio) che durante una delle sue prime uscite nella splendida Sardegna è riuscito ad effettuare ottima raccolta.

Siamo nei dintorni di CHIA dove Giorgio ama recarsi ( e chi non amerebbe quel posto?) per le sue uscite a pleurotus.


E' in questa zona che nascono i Pleurotus una specie di funghi molto apprezzata in Sardegna, fino da tempi molto antichi.
Addirittura in Sardegna il pleurotus viene definito "Il fungo" per eccellenza.

E fungo con cappello convesso fino a divenire depresso nella sua parte centrale e con margine involuto.
Ha carne consistente soda di colore bianco con odore e sapore molto gradevole.


 
Ecco in assoluto il primo Pleurotus della stagione mostrato da Sensazione Natura,
appartiene alla varietà "ferulae".
Tra le varietà della specie Pleurotus le più ricercate ed apprezzate dai cercatori sono, il Pleurotus eryngii ed il Pleurotus eryngii var. ferulae. 

La varietà ferulae, come quello in foto nasce in relazione alla presenza della pianta della Ferula una pianta ombrellifera, della quale vi mostriamo una foto.





La pianta della ferula o del Finocchiaccio o della Ferla è pianta erbacea perenne presente in tutto il bacino del Mediterraneo.
Fiorisce nei periodi che vanno da maggio a giugno, offrendo la caratteristica fioritura dritta di un giallo intenso, alta fino a tre metri.

Questa pianta selvatica, rappresenta l'habitat perfetto per i Pleurotus var. ferulae.
In Sardegna ,nelle pianure del Campidano la presenza di questa pianta è notevole, notevole quindi è la ricerca del Pleurotus var. ferulae, che ha taglia superiore delle altre specie.




Altra specie molto comune del Pleurotus è la varietà "eryngii" che nasce anch'esso in relazione alla presenza di altra pianta, quella del Cardo selvatico, per questo detto "cardoncello".

Ricapitolando Pleurotus eryngii var. ferulae; se il fungo nasce in relazione alla presenza della pianta della ferula, Pleurotus eryngii; se il fungo nasce in relazione alla presenza della pianta del cardo selvatico, questo in linea di massima perchè suddette specie possono nascere anche in ambienti caratterizzati dalla presenza di altre piante o alberi, vedi quercia.

Il fungo della specie Pleurotus risulta, dagli ultimi risultati scientifici essere ricco di documentate benefiche proprietà biologiche, una su tutte quella di essere efficace riduttore di colesterolo.

Per tutti coloro che volessero approfondire meglio la conoscenza su queste specie di funghi ed altre, Sensazione Natura consiglia il Forum Micologico AGARICUMREGNUM.Altervista.comm (Gruppo Micologico DUILIA) un giovanissimo forum di recente costituzione, creato e condotto da eccellenti Micologi Siciliani.

Ma a proposito di "creazioni"... guardate nella foto che seguirà, la meraviglia di questo piccolo ambiente fotografato da Giorgio.


Veramente interessante questa splendida, perfetta composizione, tra muschi licheni e piante grasse selvatiche..e ancora una volta Madre Natura ci mostra  che cosa è capace di creare.

Ma torniamo ai nostri pleurotus, che var. ferulae o eryngii in Sardegna (e non solo)  come detto sono molto ricercati ed apprezzati.

Il "Cardulino de petza" (fungo di carne) viene cotto in questa regione nella maniera più semplice possibile, per apprezzarne tutto il suo sapore, cotto come la carne appunto sopra una brace.


Guardate quanto è grande questo esemplare, un vero gigante delle ferule.


Ma siamo giunti al termine di questo veloce servizio sui Plerotus.
Questo è ciò che Giorgio e sua moglie la signora Liliana, hanno raccolto durante questa prima splendida uscita e non è affatto male come raccolta.


Ovviamente hanno lasciato molti esemplari ancora di nascita, piccoli che avranno occasione di tornare a raccogliere.

Tuttavia il raccolto è da considerarsi ottimo, mentre bellissima è stata la sua disposizione finale.

Grazie a Giorgio e alla signora Liliana per averci inviato foto di primi funghi, insieme ai quali abbiamo potuto godere degli splendidi colori della meravigliosa sardegna...e perchè no, con un pò di impegno...annusarne anche gli straordinari profumi.                               

Gli Admin. 
 
 



Per commentare scegli il sistema che più ti piace:
commenti googleplus
commenti blogger
commenti facebook

8 commenti:

Dino ha detto...

Complimenti al Signor Giorgio per la prima raccolta del 2013...di pleurotus....se il buongiorno si vede dal mattino.......
Saluti

annibale ha detto...

Che fortuna trovare questa splendida specie di fungo.....bellissima da vedere e anche buonissima da consumare.....con l'arrivo della primavera la Natura è pronta per offrirci il meglio di se......anche il Blog non scherza, già vedo modifiche in corso.....le foto dei funghi che scorrono sono uno schianto come del resto la galleria fotografica.....siete un pozzo di idee senza fine.
Annibale

alessandro ha detto...

Giorgio...ma la sig Liliana ti hà aiutato oppure battuto? complimenti ad entrambi.

Rino ha detto...

Complimenti a Giorgio per la prima raccolta del 2013.......per gli amministratori il messaggio "La Magia della Natura e le sue Meraviglie" va cambiato con "La Magia di Sensazione Natura".......bella transazioni di immagini.
Ciao

Stefano Antonello ha detto...

Per Rino ..Grazie ma il messaggio è ancora materiale temporaneo..lavori in corso!!!
Ciao gli Admin.

amanita ha detto...

Complimenti al raccoglitore di pleurotus 2013.

giorgio ha detto...

io ringrazio tutti per i graditissimi commenti e dico pure a sandro che è vero, mia moglie ne ha raccolti più di me hahahahaha.
I miei ringraziamenti vanno anche agli Admin di sensazione e natura per il bel presentare e commentare i nostri piccoli contributi. Bravissimi
Ciao a tutti
Giorgio

Stefano Antonello ha detto...

Suvvia Giorgio..così ci fai arrossire!
Un Caro saluto dagli Admin.