TinyDropdown Menu provablog: POST FUNGHI
La Magia della Natura e le sue Meraviglie

sabato 10 agosto 2013

POST FUNGHI


"ULTIME GRIDA DALLA SAVANA".

Correva l'anno 1975 quando, nelle sale cinematografiche venne proiettato per la prima volta il film "Ultime grida dalla Savana".
Un film documentario o meglio un mondo-movie, come già venivano classificati questi primi impegni cinematografici.
Con scene girate in svariate parti del mondo, soprattutto nella Savana Africana, prevalentemente dedicate alla caccia...persino quella all'uomo..rappresentò uno dei primi shok-documentary.

Tra le scene di caccia, di rituali, di misteriose tribù, di riti di "moderne tribù" e quant'altro, la scena clou fu e rimane quella dell'aggressione di un turista da parte di leoni in Namibia.
Un turista sceso da una jeep per effettuare riprese più ravvicinate ad alcuni leoni, viene dapprima aggredito da una leonessa e poi sbranato dal branco, il tutto ovviamente in diretta, sotto lo sguardo atterrito ed impotente di altre persone...e del pubblico nelle sale.

Fu una scena che rimase impressa negli occhi e nella mente di ogni spettatore, ma tuttavia appare come essere stata, una delle prime colossali bufale cinematografiche.
Sembra che sia stato uno dei primi impegni del grande Carlo Rambaldi, non ancora "papà" di E.T.. ancora "apprendista" in grandi effetti, dei quali diventerà in seguito uno dei maestri assoluti.
Forse fu contattato e incaricato dalla produzione per creare un fantoccio (in carne di cavallo) in tutto simile ad un corpo umano, gli effetti speciali già ottimi di quei tempi fecero il resto.

Contrastanti furono i giudizi espressi dalla critica e dal pubblico e forse il film non ottenne i risultato sperato...o forse si...visto che ne parliamo ancora oggi?
A parlarne sono comunque gli Admin del blog, che ormai "viaggiano" irrimediabilmente a ruota libera nella scelta dei titoli dei loro servizi... quindi "poco attendibili"...ma dobbiamo riconoscere che così facendo, ci riportano con la mente ad episodi e periodi ormai tanto...troppo lontani, quasi dimenticati.

Oggi hanno scelto questo titolo e relativo riferimento, per parlare ancora di cosa?....ma di funghi ovviamente...e da dove?..dalla Sicilia....OVVIAMENTE!

Vi ricordate l'Amico Gabriele@..."L'uomo che...sussurrava ai funghi"...bene...continua imperterrito a..."sussurrare ai...funghi"!
Anzi sono in diversi.. "a sussurrare"...perchè anche questi scatti sono frutto di una splendida uscita tra Amici.
E considerando che sono tra i pochi a trovarne, riteniamo sia giusto e sia soprattutto bello mostrare i loro..."sussurrii"...






Abbiamo scelto solo dieci scatti tra i più belli e significativi della loro ultima uscita in terra di Sicilia, regione che al di là di ogni più ottimistica tra le previsioni, sta offrendo dei funghi davvero stupendi.
 




Parafrasando...come amano di solito fare gli Admin...il titolo originale può essere allora modificato in........."ULTIME GRIDA DALLA...SICILIA".

Non perchè non ne vengano trovati altri, ma per il fatto che è proprio l'ultimo aggiornamento da quei luoghi, dove anche gli altri Amici iscritti al Forum Agaricumregnum stanno facendo ottime uscite al bosco.




Solo pochi scatti per non appesantire troppo questo ...shok-documentary... "girato" in Sicilia.

Possiamo garantirvi che non si tratta di una bufala....e che Gabriele@ non si è rivolto a nessun....."mago"....in effetti speciali.
Quelli mostrati sono straordinari boleti ritrovati in un meraviglioso bosco e che l'autore della splendida uscita, insieme agli altri Amici hanno voluto ancora una volta generosamente condividere, con tutti gli Amici del blog.

Splendidi funghi che fanno aumentare la nostra carica adrenalinica, che ci proiettano con la mente alle prime pioggie per iniziare....(speriamo).....un'abbondante stagione micologica per tutti....o perlomeno una necessaria quanto salutare...rinfrescata....viste le temperature da...Ultime grida dalla Savana.. che dobbiamo al momento.....sopportare.

Ringraziando Gabriele@ e gli altri Amici per le loro...Ultime grida dalla...Sicilia, passiamo..."molto calorosamente"...a salutare tutti coloro  ci hanno seguito!!!                               

Gli Admin.


Per commentare scegli il sistema che più ti piace:
commenti googleplus
commenti blogger
commenti facebook

14 commenti:

gabriele la rosa ha detto...

Mi auguro che ben presto le grida provengano da ogni parte d'Italia allora si che sarebbe un bel concerto!!!!Sempre più affascinato da come abilmente raccontate tenendoci attaccati al pc le escursioni.Un carissimo saluto a tutti gli amici del blog sensazione natura!!!Ciao ciao alla prossima

Stefano Antonello ha detto...

Per noi è un piacere celebrare Amici Sinceri ed Onesti come voi...alla prossima e un caro saluto dagli Admin.

Orazio Scuderi ha detto...

Un Post bello e gustoso, condito da ottime fotografie! Saluti e complimenti!
Buona domenica!

Stefano Antonello ha detto...

Grazie Orazio...si fà quel che si può, ci arrangiamo!
Un salutone dagli Admin.

Alessandro Ieri ha detto...

le grida non provengono dalla savana ma sono quelle di sandro a vedere simili cose che oramai hò dimenticato.Filippo ora devi consigliarmi un decotto lenitivo per il fegato non dovuto al mangiare ma al vedere...............bravo

Stefano Antonello ha detto...

Si è vero Sandro..cambiamo il titolo in:.."ultime grida dalla Toscana"...con i nostri "urli dalla disperazione"..ha,ha,ha...sei troppo forte Sandro (a breve posteremo tuo servizio)...ma se piove ci rifaremo, vedrai!!
Un caro saluto dagli Admin.

gabriele la rosa ha detto...

Cari admin e caro sandro sono più che convinto che presto il decotto (che mi impegno a pubblicarlo in agaricumregnum)presto ce lo farete sorseggiare a noi!!!! e mai come in questa occasione ne sarò cosi' contento,siete talmente simpatici e brave persone chje non ne pèotrò fare a meno ciao ciao

annibale ha detto...

Belli, belli, belli......buoni, buoni, buoni come piacciono a me.
Ma sono neri?
Complimenti agli amici raccoglitori!!!

sandro ha detto...

La storia delle Ultime grida dalla Savana la conoscevo già, ma le ultime grida dalla Sicilia no.......bellissimi boleti e complimenti agli amici siciliani....speriamo che tra non molto le grida si estenderanno anche qui nel Lazio.
Ciao

Stefano Antonello ha detto...

Speriamo davvero che in tutti i boschi d'Italia tra un pò si odano solo ...grida di piacere....!!!
Un saluto a Sandro dagli Admin.

Andrea ha detto...

Quest'anno la Sicilia sta dando grandi soddisfazioni ai raccoglitori di funghi, titolo da cambiare da questo istante.....ULTIME GRIDA DA CASA ANDREA sono cascato dalla sedia nel vedere questo ben di Dio.
Ciao a tutti e un saluto ai raccoglitori!!!!

Stefano Antonello ha detto...

Si...effettivamente per gli Amici Siciliani riteniamo sia annata...storica...EVVIVA...forza ragazzi..approfittatene....ciao Andrea dagli Admin.

Dino ha detto...

Correva l'anno 2013 e ad un signore di nome Dino gli sono venuti attacchi di bile!!!!!
Bellissimi esemplari....complimenti agli amici siciliani!!!!
Dino

Stefano Antonello ha detto...

Eh..sì...Dino riteniamo che in questo anno il 2013...gli Amici Siciliani abbianno sollecitato l'apparato biliare di molti...hahahaha...noi non disperiamo!!
Saluti dagli Admin.